Martedì, 28 Marzo 2017 08:46

Un anno senza Garanti del Comune di Milano

Un anno senza Garanti del Comune di Milano

 

Mercoledì u.s., ad un anno dall'annuncio delle dimissioni dei Garanti del Comune di Milano, l'Associazione Enzo Tortora ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio Comunale, Lamberto Bertolè, e a tutti i Capigruppo, segnalando la perpetrata assenza dell'organo preposto alla tutela dei diritti di partecipazione dei cittadini attraverso gli strumenti di iniziativa popolare. Il 22 marzo 2016, l'annuncio delle dimissioni di due dei tre Garanti ha comportato l'inizio di una vacatio istituzionale, lasciando, inoltre, pendenti i giudizi di ammissibilità sui quattro referendum MilanoSìMuove che da un anno attendono, insieme alle firme di mille milanesi, i pareri dal Collegio. 

 Al Presidente del Consiglio Comunale di Milano, Lamberto Bertolè

Alla C.A. dei Capigruppo del Consiglio Comunale

Egr. Presidente,

da un anno esatto, in manifesta violazione dello Statuto del Comune di Milano, ai cittadini milanesi è negato il diritto di proporre iniziative popolari, data l'assenza del Collegio dei Garanti.

Ci rivogliamo con fiducia a Lei, che è Presidente del Consiglio comunale in carica da nove mesi, affinché eserciti il Suo potere e la Sua responsabilità per sanare questa condizione di vacatio istituzionale, ponendo così termine a una manifesta e reiterata violazione dei diritti di cittadinanza.

Esattamente il 6 aprile 2016, infatti, si è sciolto il collegio dei Garanti del Comune di Milano, l'organismo previsto dall'art. 21 dello Statuto a tutela dei diritti di partecipazione dei cittadini attraverso gli strumenti di iniziativa popolare. Il compito di nominare il collegio dei Garanti spetta al Consiglio comunale che tuttavia ad oggi, nonostante il vuoto istituzionale che permane da 12 mesi e i giudizi di ammissibilità pendenti attivati in conformità dello Statuto, non ha ancora provveduto ad adempiere ai propri obblighi istituzionali.

Le chiediamo quindi, Presidente, che sin dalla prima seduta utile venga iscritta l'elezione del Collegio dei Garanti all'ordine del giorno del Consiglio comunale, e chiediamo che la votazione sia iscritta all'ordine del giorno come votazione "a oltranza", cioè da protrarsi sino ad elezione avvenuta, in modo da impedire che la ricerca degli indispensabili accordi politici sia protratta in tempi tali da aggravare il vulnus istituzionale in corso.

Ci rendiamo perfettamente conto che anche i Gruppi politici svolgano una funzione importante nella valutazione dei candidati e nella ricerca della necessaria maggioranza qualificata, ed è per questo che, contestualmente, chiediamo ai Capigruppo consiliari di collaborare per una rapida intesa. Ci permettiamo però di farLe presente come tale esigenza e funzione non possa in alcun caso prevalere sull'obbligo istituzionale di restituire ai cittadini milanesi il diritto di partecipare, secondo Statuto, alla vita democratica della città.

Le chiediamo perciò, Egregio Presidente, di fare tutto quanto in Suo potere per interrompere la violazione in corso dello Statuto.

Ringraziando anticipatamente per la Sua disponibilità. 

Barbara Bonvicini - Segretario Associazione Enzo Tortora Radicali Milano

Marco Loiodice - Tesoriere Associazione Enzo Tortora Radicali Milano

Marco Cappato - già Consigliere comunale del Comune di Milano

 

Ieri, lunedì 27 marzo, abbiamo ricevuto la risposta del Presidente Bertolè e la conferma che le candidature per i tre componenti del Collegio sono ancora al vaglio della Commissione tecnica del Comune. 

Buongiorno,

 

nel fornire riscontro alla Vostra email  del 23 marzo scorso, inerente la tematica dell’elezione del Collegio dei Garanti, Vi informo che la Commissione tecnica, preposta alla valutazione dell'ammissibilità delle proposte delle candidature già pervenute presso l’Amministrazione al fine del rinnovo, in Consiglio comunale, del Collegio medesimo, è attualmente impegnata negli approfondimenti istruttori propedeutici alla successiva presentazione, al Consiglio, delle candidature eventualmente ammesse.

 

Sarà cura del sottoscritto, il quale ha già sollecitato la Commissione ad una celere conclusione dei lavori di spettanza, informare le SSLL  non appena la deliberazione di elezione del Collegio dei Garanti verrà posta all’ordine del giorno del Consiglio comunale.

 

Distinti saluti.

 

                    Lamberto Bertolè

Venerdì, 24 Marzo 2017 10:39

Cominciare la settimana in salute sessuale!

Cominciare la settimana in salute sessuale!

Milano, 24 marzo 2017

Maroni renda pubblica e trasparente la selezione dell'Amministratore di Infrastrutture Lombarde.

Abbiamo ricevuto dalla Regione Lombardia, attraverso il diritto di accesso generalizzatola lista e i relativi Curriculum Vitae dei candidati alla nomina di Amministratore Unico di Infrastrutture Lombarde Spa, per la quale è attualmente in corso la selezione da parte di Regione Lombardia.

Il profilo e il CV dei candidati non sono stati resi noti dall’azionista – Regione Lombardia. Possono tuttavia essere consultati da oggi sul sito dedicato alla campagna “Liquidiamo Infrastrutture Lombarde”, lanciata dai Radicali e sostenuta da personalità del mondo liberale – tra gli altri, Alessandro De Nicola, Alberto MingardiFranco DebenedettiCarlo Alberto Carnevale MafféFranco D’Alfonso.

Sono state presentate nove candidature, una sola delle quali, quella di Valerio Federico di Radicali Italiani, avanzata pubblicamente su proposta di Marco Cappato e con la sottoscrizione di 100 cittadini lombardi con un obiettivo politico chiaro e pubblico: liquidare la società.

Radicali e Immigrazione: tutto un altro racconto!

Milano, 20 marzo 2017

Lunedì, 13 Marzo 2017 13:53

We Can Do It...Insieme! (parte II)

We Can Do It...Insieme! (parte II)

Milano, 12 marzo 2017

Domenica, 12 Marzo 2017 12:49

Quello che conta è l'autodeterminazione!

Quello che conta è l'autodeterminazione!

Milano, 05 marzo 2017

Domenica, 12 Marzo 2017 12:44

Partecipate e Partecipazione

Partecipate e Partecipazione


Milano, 27 febbraio 2017

Domenica, 19 Febbraio 2017 23:31

Il lavoro continua!

Il lavoro continua!


Milano, 19 febbraio 2017

Domenica, 05 Febbraio 2017 09:59

We Can Do It...Insieme!

We Can Do It...Insieme!

Milano, 05 febbraio 2017

Sottoscrizioni pubbliche per la candidatura di Valerio Federico ad amministratore unico di Infrastrutture Lombarde.

Perché Valerio Federico si candida alla carica di Amministratore Unico di Infrastrutture Lombarde? 

Perché liquidare la Spa partecipata da Regione Lombardia? 

 

Pagina 2 di 129

Newsletter

facebook  twitter

index  Instagram

 Youtube 100radicalmente nuova

  radioradicale-100 copymeetup-dot-com-e1315717415689

Ordina per
Ricerca Avanzata

 

milrad

 milanosimuove header small

 Schermata 2015-07-31 alle 01.35.32

logo testamento biologico lombardia-2 

 

 

Partito Radicale

 

era-logo-120px

200px-Radicali Italiani

 

anticlericale-logo-120px

luca coscioni logo

 

lia-logo-120px

rosa aret

logok

 

ntc-logo-120px

ncpsg-logo-120px

 

liste bonino-pannella