ELEZIONI: RADICALI "Referendum Sabotati. Lavoriamo a lista Radicale con Candidatura di Cappato a Sindaco"
ELEZIONI: RADICALI "REFERENDUM SABOTATI. LAVORIAMO A LISTA RADICALE CON CANDIDATURA CAPPATO A SINDACO"
 
Dichiarazione di Marco Cappato, Valerio Federico e Lorenzo Lipparini a nome del Gruppo Radicale - federalista europeo e dell'Associazione radicale Enzo Tortora
 
Il sabotaggio dei 4 referendum propositivi vincolanti per Milano è quasi completato. A 275 giorni dal deposito delle prime firme 1.000 firme, il Comitato promotore non ha ancora ricevuto il via libera per la raccolta. Ciò significa che solo una grande mobilitazione istituzionale e politica da parte dei vertici del Comune e dei partiti milanesi potrebbe consentire di mettere in sicuro i referendum prima del deposito delle liste per le elezioni comunali. Ad oggi, nessuno pare interessato.
 
Come Radicali, abbiamo dato priorità al progetto referendario, considerando ogni eventuale forma di presentazione elettorale in funzione di quell'obiettivo. Di fronte alla violazione dello Statuto e all'inerzia dei vertici del potere politico milanese, faremo dell'appuntamento elettorale occasione di lotta per difendere i diritti civili e politici dei cittadini milanesi, calpestati nell'indifferenza generale.
 
Da oggi, parte l'iniziativa per la presentazione di una lista radicale che concorra alle elezioni amministrative a Milano. Lanciamo un appello alle personalità coinvolte in questi anni nelle azioni radicali per le libertà civili ed economiche e per il rispetto delle regole democratiche a sostenere questo progetto, anche con la propria candidatura.
 
Se qualcuno tra i vari esponenti dei poteri milanesi si sarà dimostrato non solo intenzionato, ma anche concretamente capace di restituire ai milanesi i referendum, saremo pronti a darne politicamente atto. Visto quanto accaduto finora, non possiamo affidarci a questa eventualità. 
Per questo, l'azione che parte oggi è quella della presentazione di una lista radicale collegata a Marco Cappato come candidato Sindaco.
Elezioni, Tavoli, Garanti e Trivelle - Newsletter Radicali Milano 12/2016

Milano, 17 Marzo 2016 

Cari Compagni,

marzo e aprile sono mesi ricchi di appuntamenti e di attività politiche per l'Associazione Enzo Tortora: questo week end sarà il penultimo che ci vedrà impegnati nella raccolta firme per il Testamento Biologico, lunedì saremo in sede per discutere riguardo la partecipazione dei Radicali alle elezioni amministrative di Milano, la nuova Petizione Europea per
la legalizzazione delle sostanze stupefacenti dell'Associazione Luca Coscioni e, prossimamente, terremo una serata di informazione sul Referendum Trivelle che vedrà i cittadini alle urne il prossimo 17 aprile. 

Tutte le informazioni le trovate qui sotto.

rosa

Pagina 6 di 129

Newsletter

facebook  twitter

index  Instagram

 Youtube 100radicalmente nuova

  radioradicale-100 copymeetup-dot-com-e1315717415689

Ordina per
Ricerca Avanzata

 

milrad

 milanosimuove header small

 Schermata 2015-07-31 alle 01.35.32

logo testamento biologico lombardia-2 

 

 

Partito Radicale

 

era-logo-120px

200px-Radicali Italiani

 

anticlericale-logo-120px

luca coscioni logo

 

lia-logo-120px

rosa aret

logok

 

ntc-logo-120px

ncpsg-logo-120px

 

liste bonino-pannella